Archive for the 'Lungo Lento' Category

18 Km Domenicali

images…e’ proprio inutile, quando uno ama la corsa niente lo puo’ fermare…neanche la moglie ed i figli pronti a casa con le valigie per la partenza estiva……

Ebbene si, Marco Piantina ha avuto il coraggio di correre il lungo con noi ben sapendo che al rientro a casa, avrebbe dovuto caricare la macchina di bagagli, valigie, figli e moglie per partire per qualche giorno di meritato riposo.

Al gruppo incredibilmente si unisce anche l’amico Luigi il quale ha provato e perfettamente chiuso i suoi primi 12 Km della carriera.

Tutto regolare direi, se non per il solito (ex) Mr. 4.30 il quale percorreva il passaggio tra il 16 ed il 17 kilometro ad una media di 4.55 e non intendeva rallentare sino a quando non gli ho mostrato il Garmin per fargli capire che non mentivamo sul passo…

Nel complesso comunque, ottima giornata ventilata e piacevole passeggiata

Le Mie Attività 05-lug-09, Passo

Le Mie Attività 05-lug-09

Annunci

17.6 Km Domenicali

Oggi siamo in 4 vista l’assenza (o meglio l’allenamento in quel del Salento) di Mr.4.30. Abbiamo due nomi nuovi a bordo: il primo e’ il mio caro amico Luigi nonche’ new entry come sponsor della societa’;  il secondo e’ un altro amico, Fabio Saponaro il quale si unisce con piacere al gruppo quando gli impegni ce lo permettono.

Il programma e’ quello di accompagnare il buon Luigi verso i suoi primi 8 km per poi procedere in tre (ho dimenticato di nominare Marco piantina??) verso un piacevole lungo domenicale.

Tutto procede tranquillamente, al 4 km facciamo il giro di boa e riportiamo Luigi al VIA dove con immenso piacere ritrova cose a lui familiari (auto, acqua, etc…) e distrutto abbandona il gruppo. Noi decidiamo di cambiare percorso e ci avviamo verso il Casale in questo giro caldo ma ventilato.

Alla fine chiudiamo i nostri quasi 18Km soddisfatti ed in buona forma fisica.

Allego grafico gentilmente concesso da Marco. 

Long Run Brindisi 07-06-2009, Pace

16 duri km (almeno per me)

region-capture7

Come di consuetudine, la domenica ci siamo dedicati al lungo lento. Eravamo in tre, Marco, Pascal ed io. Siamo partiti verso le 7:30 del mattino, con un freddo particolarmente pungente, e le nuvole che non promettevano nulla di buono. Abbiamo iniziato abbastanza piano, abbondantemente sopra i 6:00 al km. Come al solito l’abbiamo presa, almeno inizialmente, a mo’ di passeggiata, con le discussioni che prendevano le direzioni piu’ disparate (dal razzismo al san valentino appena trascorso).

Per i primi 8 km non avrei creduto di poter completare i 16, visto il penoso stato di forma, ma ho perseverato per evitare la figuraccia… Al segnale dell’ottavo km abbiamo effettuato il giro di boa per avviarci al ritorno. Complice la leggera discesa abbiamo aumentato un po’ il ritmo ed abbiamo smesso di chiacchierare per un paio di km. Tra il decimo ed il tredicesimo km esce un nuovo argomento di discussione, e di conseguenza rallentiamo leggermente. Dal tredicesimo km in poi si viaggia senza se e senza ma, ed il ritmo aumenta.

Alla fine 16km e qualcosa in 1:36:51 ad una media di 5:58 al km. Anche questa e’ fatta, ma con fatica. Questa settimana, dopo le due settimane di stop, ho totalizzato 44 km. Allego solito grafico riassuntivo.

long-run-brindisi-15-02-2009-pace1

18 km…

region-captureRicevo da Marco e volentieri pubblico:

Ieri eravamo in tre il buon Tonino, Pascal ed io. Alle 7:45 siamo partiti per i nostri 16Km con un andatura di circa 6 al KM. Arrivati all 8Km Pascal chiede se avevamo le forse per continuare e fare un altro km per chiudere cosi 18Km. Il buon Tonino ed io rispondiamo che a quella andatura si poteva fare. Si parte per il 9km ma Pascal aumenta l’andatura e la porta intorno 5 ’35”. Il buon Tonino rimane con noi fino 11KM. Pascal aumenta ancora media 5’25” fino al 14,5Km da quel punto in poi rimango da solo e chiudo i mie 18,2Km in 1h 42′ La sorpresa piu’ bella e vedere il buon tonino chiudere i suoi 18Km con un buon passo, dando anche uno scatto negli ultimi 300mt.

I tempi:

  • 01KM 6’11”
  • 02KM 6’10”
  • 03KM 6’09”
  • 04KM 5’53”
  • 05KM 6’01”
  • 06KM 5’53”
  • 07KM 6’05”
  • 08KM 6’05”
  • 09KM 5’35”
  • 10KM 5’24
  • 11KM 5’24
  • 12KM 5’26
  • 13KM 5’20
  • 14KM 5’26
  • 15KM 5’02
  • 16KM 5’16
  • 17KM 5’18
  • 18KM 5’17

Pioggia, pioggia… e pioggia…

region-capture9…ma non ci fermiamo. Oggi, causa impegno domenicale, tocca sorbirmi l’uscita lunga da solo, con lettore MP3 a seguito. Parto alle 15:15 dopo un risottino niente male. Il piano è di completare i 47km tondi per la settimana, per i quali mi mancano esattamente 16.4 km.

Visto il tempo che non promette bene, evito il solito percorso delle compagne per non finire in pasto ai famigerati coccodrilli del cillarese. Punto il naso e nord e vado tranquillo e rilassato dove mi porta il cuore, sotto la leggera (per ora) pioggerellina. I primi chilometri sono per riscaldarsi, a circa 6:00 al km, mantenuti per 5km circa. Non appena sento i muscoli caldi, accellero un po’, complice una serie di discese. All’11km scende il diluvio universale che mi costringe a tagliar corto e dirigermi a destinazione, dove arrivo dopo 3km.

Alla fine 14.21 km in 1:20:46 (ad una media di circa 5:41 al km) in un inedito percorso semicittadino. Totale della settimana 44.8km. Attendo commenti al post per sapere cosa hanno fatto gli altri…

Allego solito grafico riassuntivo con parziali al km e percorso effettuato.

I compagni di merende

region-capture3La maledizione del corridore: alzarsi alle 6:30 di mattina per poter correre senza sentire la moglie lamentarsi del fatto che rimane sola tutta la domenica. Anche questa maledetta domenica ci siamo dovuti svegliare a quell’ora infame.

A causa delle defezioni di Tonino e Pino, eravamo soltanto Marco, Pascal ed io. Partiamo verso le 7:30, il primo chilometro ad un ritmo rilassato per riscaldarci, e poi via via, un pò più veloci. Di tanto in tanto abbiamo variato il ritmo, un pò più lento quando usciva fuori una discussione interessante, più veloce non appena esaurito il discorso.

Al 10 km la sorpresa: Marco esce fuori la merendina e la offre anche a noi per renderci partecipi del suo peccato. Al nostro sdegnato rifiuto: “non saremo mai tuoi compagni di merende!”, prova a mangiarla per poi rendersi conto che con la bocca felpata da 10 km di sudore, una merendina asciutta non è proprio lo snack più adatto.

Archiviata la merendina, procediamo senza intoppi fino a finire i 16 km (16,09 per la precisione) in 1:34:50 ad un ritmo di 5:54 al km, senza sentirci particolarmente stanchi. Questa settimana abbiamo percorso 44 km in allenamento, la forma più o meno c’è, e dopo la prossima settimana di avvicinamento, facendo i dovuti scongiuri,  finalmente inizieremo il programma che ci porterà a correre i 10 km a 4:30-4:45!

Allego solito grafico, con i parziali per ogni chilometro.

long-run-brindisi-18-01-2009-passo

I soliti 16 km della domenica…

Anche questa domenica abbiamo fatto i 16 km canonici, sotto una lieve pioggerellina. Abbiamo iniziato molto piano, per poi aumentare il ritmo al ritorno… A seguire stretching abbondante. Un’ottima seduta.

Allego tempi sul chilometro scaricati dal fedele Garmin Forerunner 305 attraverso il programma SportTracks.

long-run-brindisi-04-01-2009-passo