Archive for the 'Interval Training' Category

Ripetute sui 500m

plantOggi abbiamo sfidato la natura e le intemperie per poter fare le nostre ripetute sui 500m. Eravamo in due: io (noto come Marco Piantina) e Mr. Marco “4:30”. Il cielo minacciava pioggia ma noi, puntuali alle 6:40, ci siamo avviati per il nostro allenamento.

All’inizio 4 km di riscaldamento, insolitamente lenti, alla media di 5:45/km. A seguire, 7 ripetute da 500m, da effettuare alla velocita’ di 4:10/km. Di seguito il resoconto delle 7 ripetute:

  • 500 m a 4:14/km, recupero di 500m a 5:21/km
  • 500 m a 4:32/km (gli ultimi 100 metri praticamente fatti a nuoto a causa di enorme – e profonda – pozzanghera), recupero di 500m a 5:33/km
  • 500 m a 4:16/km, recupero di 500m a 5:54/km
  • 500 m a 4:08/km, recupero di 500m a 5:51/km
  • 500 m a 4:01/km, recupero di 500m a 5:30/km
  • 500 m a 4:17/km, recupero di 500m a 5:25/km
  • 500 m a 4:18/km, recupero di 500m a 5:48/km

L’allenamento e’ stato fortemente condizionato dal vento e, piu’ in generale, dal tempo inclemente (gli ultimi 2 km li abbiamo fatti sotto la pioggia battente), come si nota dalle velocita’ inconstanti, ed in molti casi inferiori a quelle programmate. D’altro canto, comparando l’allenamento odierno, con quello analogo di due settimane fa, noto che il battito cardiaco era oggi nettamente inferiore: probabilmente bisognava spingere di piu’ nelle ultime due ripetute…

In ogni caso, il fieno e’ stato riposto in cascina anche oggi. Allego solito grafico.

VO2 Brindisi 24-06-2009, Pace

Annunci

…il ginocchio, che caldo, quanto manca…..

images

Inutile dirvi chi ha esordito l’allenamento di oggi in pista con queste lamentele….

Comunque, apprezzo di vero cuore l’impegno che il Buon Furio ha messo per essere presente a questo appuntamento immancabile in pista. L’allenamento, un Interval training, era cosi’ articolato:

Riscaldamento: 15 minuti

N. 6 serie cosi’ alternate:

1 x 200 @ 52″ + 1 x 200 recupero

1 x 100 @ 25″ + 1 x 100 recupero

Defaticamento : 5 minuti

L’allenamento e’ comunque andato a buon fine nonostante il fiatone, il dolore al ginocchio e tutti i vari problemi che il Buon Furio e’ solito esternare in queste occasioni. Allego solito grafico fornitomi da Furio in attesa del mio Garmin forerunner 205

MAGDA

Sam 6-16-2009, IT