Archive for the 'Corto progressivo' Category

Che caos…….

imges…..immaginavo fosse piu’ semplice correre con il Garmin, ma davvero mi devo ricredere……vuoi perche’ il mio maestro era il buon Furio, vuoi perche’ senza occhiali sono come Filini con Fantozzi……insomma….un vero caos…

Obbiettivo di oggi, un progressivo gia’ eseguito due settimane fa e cosi’ composto:

Riscaldamento

2 Km @ 5′30″

2 Km @ 5′20″

2 Km @ 5′10″

2 Km @ 5′00″

Defaticamento.

Essendo stato abbandonato (per chi ha seguito le ultime vicende, capira’…), oggi ho dovuto correre da solo e ho tirato fuori dal cassetto il mio amato iPod per farmi compagnia.

Ho creato per la prima volta un workout sul Garmin, ma poi ho combinato un casino come di seguito elencato….

In pratica, avendo le cuffie, non sentivo i vari alert sonori che mi avvisavano sui giri terminati e,  come da grafico, mi sono mangiato un chilometro che era da fare a 5.10….anche se poi dopo ho dato qualcosa in piu’…

Le Mie Attività 30-giu-09, Passo

Annunci

…nun ce la faccio…..

……oggi ho sentito di tutto…..dopo circa due settimane di assenza dal campo di battaglia, il buon Furio ha deciso di fare la levataccia e correre con noi di prima mattina.

Siamo i soliti quattro: Mr. 4.30, Marco piantina, Magda e Furio.

Gli allenamenti sono diversi ma partiamo assieme per il riscaldamento iniziale.

Io e Furio dovremmo fare il seguente progressivo:

Riscaldamento

2 Km @ 5’30”

2 Km @ 5’20”

2 Km @ 5’10”

2 Km @ 5’00”

Defaticamento.

Gia verso la fine del riscaldamento, Furio mi avvisa che stiamo gia’ piu o meno andando a 5’30” e che quindi non dobbiamo variare molto il passo. Poi incontriamo la solita salita con il solito vento (al solito) contrario; meglio cosi’, dice Furio, almeno al ritorno fatichiamo meno (lavativo!!).

L ‘allenamento continua ma il buon Furio inizia a tirare fuori dal cappello frasi del tipo: il brutto e’ che ho perso il passo…, da lunedi’ mi metto a dieta!!!!….!!!!…, se non ci fossi tu oggi io mi sarei gia’ fermato…., mi sento come se mi stia per venire un’infarto….!!! Voi immaginate che piacere correre con queste escalamazioni….sino a quando finalmente il fiato gli e’ diventato corto ed ha anche smesso di parlare!!

Cmq, io lo capisco, gli voglio un gran bene e lo rispetto perche’ con lui ho costruito il mio percorso formativo-socio podistico…AZZ!!

Il caldo si fa sentire, Furio si denuda, il fiatone aumenta e tutta la sua ultima vacanza a base di Speck, Bianco dei monti, arrosticini vari e relax coniugale…..gli passa davanti in un istante!

Alla fine quando manca meno di un chilometro al termine, decide inesorabilmente di mollarmi e di farmi finire l’allenamento in solitario. Io, silenzioso, rispondo come un grande prima di me nella storia: OBBEDISCO!

Sam 12-06-2009