18 Km Domenicali

images…e’ proprio inutile, quando uno ama la corsa niente lo puo’ fermare…neanche la moglie ed i figli pronti a casa con le valigie per la partenza estiva……

Ebbene si, Marco Piantina ha avuto il coraggio di correre il lungo con noi ben sapendo che al rientro a casa, avrebbe dovuto caricare la macchina di bagagli, valigie, figli e moglie per partire per qualche giorno di meritato riposo.

Al gruppo incredibilmente si unisce anche l’amico Luigi il quale ha provato e perfettamente chiuso i suoi primi 12 Km della carriera.

Tutto regolare direi, se non per il solito (ex) Mr. 4.30 il quale percorreva il passaggio tra il 16 ed il 17 kilometro ad una media di 4.55 e non intendeva rallentare sino a quando non gli ho mostrato il Garmin per fargli capire che non mentivamo sul passo…

Nel complesso comunque, ottima giornata ventilata e piacevole passeggiata

Le Mie Attività 05-lug-09, Passo

Le Mie Attività 05-lug-09

Annunci

Che caos…….

imges…..immaginavo fosse piu’ semplice correre con il Garmin, ma davvero mi devo ricredere……vuoi perche’ il mio maestro era il buon Furio, vuoi perche’ senza occhiali sono come Filini con Fantozzi……insomma….un vero caos…

Obbiettivo di oggi, un progressivo gia’ eseguito due settimane fa e cosi’ composto:

Riscaldamento

2 Km @ 5′30″

2 Km @ 5′20″

2 Km @ 5′10″

2 Km @ 5′00″

Defaticamento.

Essendo stato abbandonato (per chi ha seguito le ultime vicende, capira’…), oggi ho dovuto correre da solo e ho tirato fuori dal cassetto il mio amato iPod per farmi compagnia.

Ho creato per la prima volta un workout sul Garmin, ma poi ho combinato un casino come di seguito elencato….

In pratica, avendo le cuffie, non sentivo i vari alert sonori che mi avvisavano sui giri terminati e,  come da grafico, mi sono mangiato un chilometro che era da fare a 5.10….anche se poi dopo ho dato qualcosa in piu’…

Le Mie Attività 30-giu-09, Passo

Parliamone…..

bla-blaOggi ho avuto l’opportunita’ di uscire da solo con Marco Piantina e di discutere di diversi topics come i loro rispettabilissimi risultati in gara, le mie delusioni (sportive e…….), e dei vari tipi di allenamento.

Giornata calda con un vento comunque piacevole che ci ha accompagnato per questi 7 Km di recupero (giustificatissimi per Marco dopo una gara, ma per me???recupero cosa??)…

Riconfermando quindi i complimenti a (Ex)Mr.4.30 e Marco Piantina, allego solito grafico.

Magda.

Le Mie Attività 29-giu-09, Passo

Stat rosa pristina nomine…

Rose…la rosa esiste prima e a prescindere dal suo nome.  Allo stesso modo accade che, in un pomeriggio estivo dal tempo incerto, un atleta vada oltre cio’ che il suo nome gli attribuisce.

L’atleta in questione e’ Mr. “4:30″, che, sentendosi baciato dal sole e dalla fortuna, in una gara paesana (ma ottimamente organizzata, ne diremo di piu’ in seguito), strappi un tempo ufficiale di 41’30”, per una media di 4’14” al km (4’09” secondo i cronometristi ufficiali, vedremo poi perche’), nuovo record personale.

Il povero Marco “piantina”, condannato ad inseguire, strappa un di per se’ glorioso 44’57”, per una media di 4’34” (4’29” secondo i cronometristi ufficiali). Risultato, come al solito, messo in ombra dagli exploit di Mr. “4:30”, ma che, cio’ nondimeno, soddisfa pienamente il “Piantina”, stabilendone il nuovo record personale.

Altre considerazioni. Il percorso si rivela un mistero, 9.6km da regolamento, 10km secondo i cronometristi, ma 9.8 km in realta’ (misurazione indipententemente rilevata da piu’ GPS portatili). Prenderemo per buoni i 9.8 km. A dire il vero, la partenza e’ avvenuta circa 200 mt dopo la presunta linea di partenza, per cui i 10km dei cronometristi, erano, nelle intenzioni, valutati correttamente.

La gara e’ una piacevole sorpresa, ottimamente organizzata. Tra gli elementi che hanno aggiunto valore: la misurazione automatica dei tempi con chip fornito ad ogni atleta, un pacco gara dignitosissimo che fa sfigurare gare piu’ blasonate, ed un percorso piacevolissimo, che attraversa ben due centri abitati (Guagnano, e la stessa Villa Baldassarri).

Allego solito grafico (dal garmin di “Piantina”) e mappa del percorso.

PIANTINA

Race Villa Baldassarri 28-06-2009, Pace

Race Villa Baldassarri 28-06-2009

10 Km passo……..passo…….

images Dopo l’uscita di Venerdi’, o meglio la camminata di Venerdi’…oggi non potevo mancare l’appuntamento Domenicale che mi vedeva impegnato in una Corsa Media sugli 8 Km ad un passo di 5.10/5.15.

Vista l’assenza di Marco Piantina e Mr. 4.30 causa gara serale in quel di Villa Baldassarri con tanto di chip, mi vedo di fronte a due opzioni: andare da solo nel mio sconforto e provare questo allenamento oppure optare per una passeggiata in compagnia di qualcuno……naturalmente scelgo l’opzione due….

In netto ritardo, come al solito, il caro amico Luigi (nonche’ sponsor della societa’), mi raggiunge alle 7.45 circa mentre l’appuntamento era alle 7.30.

Partiamo preventivando una distanza di 10 Km per far si’ che Luigi acquisisca una maggiore fiducia nei confronti delle distanze sin’ora non coperte.

Io non aggiungo altro se non il grafico che, dopo l’allenamento dell’ultimo mese, mette davvero in discussione tutto il mio operato….

Spero di risorgere presto da questa situazione di stallo…

Le Mie Attività 28-giu-09, Passo

L’oblio…..

BubbleNebula-500Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

L’oblio rappresenta la dimenticanza intesa come fenomeno non temporaneo, non dovuto a distrazione o perdita temporanea di memoria, ma come stato più o meno duraturo, come scomparsa o sospensione del ricordo con un particolare accento sullo stato di abbandono del pensiero e del sentimento. Da non confondersi con il concetto di amnesia, in quanto non condivide con questo la durata del fenomeno, tipicamente temporanea nell’amnesia, né il carattere di abbandono della volontà e del sentimento tipico dell’oblio.

Questa piccola  introduzione e’ fortemente voluta per esternare il mio stato d’animo e fisico di questa settimana dopogara. Causa vari problemi lavorativi/familiari/mancata compagnia, ho saltato gli allenamenti di inzio settimana riducendomi a riprendere a correre oggi dopo 4 lunghi giorni di fermo.

Il programma mi chiedeva una corsa lenta di 13 Km ad un passo di 5.30-5.40. Gia’ ai primi 400 metri, il fiatone, il cuore in affanno ed i vari pensieri mi spingevano a tornare a casa…ma poi ho insistito, ci ho provato e sono riuscito a strappare poco piu’ di 8 soffertissimi KM ad un passo di 5.41. La mia carriera e’ ormai in caduta….

MAGDA

Le Mie Attività 26-giu-09, Passo

Ripetute sui 500m

plantOggi abbiamo sfidato la natura e le intemperie per poter fare le nostre ripetute sui 500m. Eravamo in due: io (noto come Marco Piantina) e Mr. Marco “4:30”. Il cielo minacciava pioggia ma noi, puntuali alle 6:40, ci siamo avviati per il nostro allenamento.

All’inizio 4 km di riscaldamento, insolitamente lenti, alla media di 5:45/km. A seguire, 7 ripetute da 500m, da effettuare alla velocita’ di 4:10/km. Di seguito il resoconto delle 7 ripetute:

  • 500 m a 4:14/km, recupero di 500m a 5:21/km
  • 500 m a 4:32/km (gli ultimi 100 metri praticamente fatti a nuoto a causa di enorme – e profonda – pozzanghera), recupero di 500m a 5:33/km
  • 500 m a 4:16/km, recupero di 500m a 5:54/km
  • 500 m a 4:08/km, recupero di 500m a 5:51/km
  • 500 m a 4:01/km, recupero di 500m a 5:30/km
  • 500 m a 4:17/km, recupero di 500m a 5:25/km
  • 500 m a 4:18/km, recupero di 500m a 5:48/km

L’allenamento e’ stato fortemente condizionato dal vento e, piu’ in generale, dal tempo inclemente (gli ultimi 2 km li abbiamo fatti sotto la pioggia battente), come si nota dalle velocita’ inconstanti, ed in molti casi inferiori a quelle programmate. D’altro canto, comparando l’allenamento odierno, con quello analogo di due settimane fa, noto che il battito cardiaco era oggi nettamente inferiore: probabilmente bisognava spingere di piu’ nelle ultime due ripetute…

In ogni caso, il fieno e’ stato riposto in cascina anche oggi. Allego solito grafico.

VO2 Brindisi 24-06-2009, Pace